ContemporaryArt 1180×45

Torino: sgomberato il campo nomadi di via Reiss Romoli


Questa mattina la Polizia Municipale di Torino, attraverso un’azione coordinata con Polizia di Stato e Carabinieri, ha provveduto a liberare l’area di via Reiss Romoli su cui si erano insediate da qualche tempo alcune famiglie nomadi. L’perazione arriva dopo una settimana di attività di monitoraggio e della richiesta di abbandonare il terreno occupato abusivamente.

Durante l’attività non si sono verificate tensioni grazie anche al lavoro preventivo di sensibilizzazione e informazione.

L’intervento dei Servizi Sociali ha consentito inoltre di assicurare una sistemazione a due uomini ultra 65enni presso un ricovero per anziani e l’alloggiamento di due minori nell’abitazione di due parenti, un appartamento messo a disposizione dall’Arcidiocesi di Torino.

Il supporto della Protezione Civile ha contribuito alla rapida esecuzione dell’intervento.

È ora in corso l’operazione di demolizione delle baracche.

Leave a Reply