ContemporaryArt 1180×45

What’s on Piemonte – be different: news della settimana

Home ZipNews alla Radio What’s on Piemonte – be different: news della settimana

2010-176-224x300 What's on Piemonte - be different: news della settimanaNuove aliquote Irpef nella finanziaria 2014 della Regione Piemonte con detrazioni maggiori per le circa 9000 le famiglie piemontesi che dichiarano redditi inferiori a 95 mila euro l‘anno. La detrazione aggiuntiva stabilita dal disegno di legge della finanziaria regionale sarà di 200 euro per ogni figlio portatore di handicap.

Prende il via a Torino e in nove comuni dell’area metropolitana la campagna “Friendly Piemonte. Omofobia No Grazie” indirizzata ad operatori turistici e commercianti, per diffondere la cultura del rispetto delle differenze, contrastare l’omofobia e per rendere il territorio più accogliente e attrattivo da un punto di vista turistico. Da gennaio gli aderenti all’iniziativa esporranno sulle vetrine delle proprie attività le vetrofanie “Omofobia No Grazie”.

In vista del Natale si moltiplicano le iniziative di solidarietà. Oggi ne segnaliamo alcune:

tutti i giorni a Torino, in via Lagrange, dalle 11 alle 19, è aperta la postazione di „Un dono per tutti“, per la raccolta di giocattoli e prodotti alimentari da destinare alle famiglie meno abbienti. La manifestazione, organizzata dalla Centrale del Latte di Torino, è giunta alla 15esima edizione;

sabato 21 dicembre, dalle 8.30 alle 12.30, presso il Mercato di Campagna Amica di piazza della Costituzione, a Cuneo, con un’offerta simbolica sarà possibile acquistare la“Pasta della Bontà” a sostegno della Lega del Filo d’Oro, l’Associazione che da circa 50 anni si dedica all’assistenza e alla riabilitazione delle persone sordocieche e con difficoltà psicosensoriali;

il firmamento della gastronomia subalpina questa sera è da Eataly (in via Nizza 230/14 a Torino) per una serata all’insegna dell’alta cucina e della solidarietà. In Sala 200 alle ore 20 è infatti in programma la terza edizione della cena «Dieci Stelle per il Treno della Memoria», con ricavato a sostegno del progetto promosso dall’Associazione culturale Terra del Fuoco. Il costo è di 50 euro, con offerte libere durante la serata.

Leave a Reply