Lancia Ypsilon Edizione Limitata Cassina: via alle prenotazioni

Lancia Ypsilon

Nuovo spot per Lancia. E nuove immagini della Ypsilon. La prima vettura della casa torinese è stata ufficialmente svelata. Oggi partono anche la prenotazioni per una edizione limitata completamente elettrica: la Cassina, disponibile solo in 1906 esemplari.

Lancia Ypsilon, ecco la campagna 1 di 1906

Avevamo già parlato della ripartenza di Lancia. Un marchio storico dell’automobilismo italiano. Questa storia riparte con la nuova Ypsilon. Già annunciata da tempo, oggi è possibile prenotare l’Edizione Limitata Cassina sul sito ufficiale. La Cassina fa parte di una campagna denominata “1 di 1906”. Ovvero 1906 esemplari disponibili. 1906 come l’anno di fondazione della casa.

L’edizione Cassina verrà poi presentata al pubblico il prossimo 14 febbraio, festa di San Valentino, a Milano. Anche li sarà possibile prenotare la macchina ed essere uno dei 1906 fortunati. Dunque Lancia riparte con Ypsilon. Ypsilon che richiama molto il modello concept Pu+Ra: dai fanali rotonti posteriori alla maschera anteriore con la scritta Lancia.

L’edizione limitata Cassina sarà 100% elettrica e avrà un’autonomia di 403km. Inoltre presenterà il sistema SALA, ovvero Sound Air Light Augmentation, un sistema di interfaccia virtuale, applicato per la prima volta su un’auto italiana.

Lancia Ypsilon, le parole del Ceo Luca Napolitano

A proposito del lancio della nuova Ypsilon ha parlato l’amministratore delegato di Lancia, Luca Napolitano: “Avevamo il sogno di far rinascere un brand storico dell’automobilismo italiano. Abbiamo lavorato su pochi ma essenziali elementi: eleganza, semplicità e purezza nelle forme. Unite poi alla grande tradizione del nostro marchio ed una visione ambiziosa del nostro futuro. Volevamo trasmettere la sensazione di sentirsi a casa: una bellissima casa italiana

Come più volte abbiamo ricordato, Lancia Ypsilon è solo il primo passo del marchio. Nel 2026 arriverà la Gamma, che molto probabilmente sarà un Suv e nel 2028 arriverà la più attesa di tutte: la Lancia Delta.

Leave a Reply